Avvocato Maria Bonifacio

Avvocato Maria BonifacioLaureata in Giurisprudenza presso l’Università di Napoli “Federico II” con tesi in Diritto Ecclesiastico “Le Funzioni della Corte d’Appello in materia matrimoniale – La provvisionale economica” con il Prof. Mario Tedeschi, collabora, ancora studentessa, con lo studio legale Salvati di Mercato San Severino (SA) dove matura esperienza nell’ambito dell’assistenza legale a Società commerciali, con particolare attenzione al recupero crediti e alla contrattualistica.
Dal 1999 fino al 2004 presta la sua collaborazione con lo Studio Legale Freda di Avellino approfondendo il diritto di famiglia, il diritto minorile e il diritto del lavoro, quest’ultimo nell’ambito del sindacato UGL di Avellino. Nel frattempo, cura per un triennio la rubrica legale online specializzata in materia di HO.RE.CA. (Hotel Restaurant Catering) ed è consulente esterno per alcune società campane.
Nel 2009, in Molise, diviene consulente esterno di un gruppo societario per cui presta assistenza legale come eco-avvocato nell’ambito dello smaltimento dei rifiuti. Membro del comitato di redazione della rivista specialistica Lex Familiae, di cui è componente del comitato redazionale, dal 2004 ha prestato la sua attività precipuamente nell’ambito del diritto di famiglia ed è, fino ad oggi, Presidente AMI del distretto MOLISE. Pubblica inoltre sulla Rivista Scientifica del Molise e del Sannio edita da Perlingieri, e partecipa quale docente a Corsi di Formazione e aggiornamento sia privati che in collaborazione con Enti ed Università, con particolare attenzione ai diversi ambiti della Mediazione.
La menzionata esperienza, nonché il dinamismo che ha sempre caratterizzato la personalità dell’Avvocato Bonifacio, hanno portato all’incontro con le Colleghe Reverberi e La Nave con le quali ha fondato lo studio associato Quid Juris?, con sede a Parma, in cui ha fatto confluire le proprie competenze offrendo così assieme alle colleghe una consulenza completa.

Salva